giovedì 30 luglio 2015

mercoledì 29 luglio 2015

lunedì 27 luglio 2015

FESTA DEL SS. ROSARIO

MESSA SOLENNE E PROCESSIONE PER LE VIE DEL PAESE

CON  LA MESSA SOLENNE DELLE ORE 18:00, NELLA PARROCCHIA E A SEGUIRE  LA PROCESSIONE PER LE VIE DEL PAESE, SI E' CONCLUSA LA FESTA DELLA MADONNA DEL SS. ROSARIO.  UNA MOLTITUDINE DI FEDELI E PIU' DI DUECENTO CONFRATELLI, TUTTI RIGOROSAMENTE IN UNIFORME, HANNO PORTATO LA STATUA DELLA NOSTRA VERGINE IN PROCESSIONE. COME CONSUETUDINE, PRESENTE AI SOLENNI FESTEGGIAMENTI UNA RAPPRESENTANZA DELLA CONFRATERNITA DEL SS. ROSARIO DI TORONTO, SOTTO LA GUIDA DEL PRIORE FILIPPO COSENTINO.  MOMENTO DAVVERO TOCCANTE IL CANTO DELLA LITANIA,  DURANTE IL QUALE LA MADONNA VIENE ALZATA A BRACCIA DAI CONFRATELLI.
AFFIDANDOCI A LEI, E RINGRAZIANDO TUTTI COLORO CHE HANNO COLLABORATO PER LA RIUSCITA DELLA FESTA, CI UNIAMO AL GRIDO, CHE RIECHEGGIAVA AL RIENTRO DELLA NOSTRA VERGINE NELLA SUA CHIESA : " VIVA MARIA".



VIDEO  LITANIA









domenica 26 luglio 2015

III RADUNO DELLE CONFRATERNITE


PRESENTI 15 CONFRATERNITE

VENERDI' 24 LUGLIO, NELLA SETTIMANA DI FESTA DEL SS. ROSARIO, SI E'  SVOLTO A SAN NICOLA DA CRISSA, IL RADUNO DELLE CONFRATERNITE. LA MANIFESTAZIONE CHE NEGLI ANNI  E' DIVENTATA LA PIU' SENTITA  E PARTECIPATA NEL VIBONESE, HA RAGGIUNTO LA TERZA EDIZIONE. LA SOLENNE CELEBRAZIONE PRESIEDUTA DA  DON FERDINANDO FODERO, DA DON TONINO VATTIATA, DA DON FRANCESCO GALLORO, DA DON VINCENZO BARBIERI E DALL' ING. ANTONIO TRIPODI, HA VISTO LA PARTECIPAZIONE DI 15 CONFRATERNITE, FRA CUI QUELLE DI SERRA SAN BRUNO.


sabato 25 luglio 2015

" RUBRICA MESSAGGIO DA UNA NOSTRA CONSORELLA"


IL MIO VUOLE ESSERE UN TRIBUTO DI RINGRAZIAMENTO ALLA MADONNA  E A GESU' PER AVER PERMESSO ALLA MISTICA NATUZZA  EVOLO DI MANIFESTARMI IL SUO AMORE E LA SUA PRESENZA CONTINUA  ATTRAVERSO UN NODO CHE MI HA FATTO SULLA CORONA DEL ROSARIO. E' STATO UN DONO SUBLIME, UN SEGNO TANGIBILE CHE IO VOGLIO CONDIVIDERE CON TUTTI VOI PERCHE' L'HO PROMESSO, MA FACCIO SOPRATTUTTO QUESTA TESTIMONIANZA PERCHE' SO CHE OGNI SEGNO CHE CI MANDA DIO NON ARRIVA MAI PER CASO, MA RACCHIUDE IN SE IL SUO CONTINUO " MESSAGGIO DI SALVEZZA" CHE HA PER NOI E CHE PURTROPPO NOI NON RIUSCIAMO MAI  A COGLIERE. CIOE' : LIBERARCI DALL'IPOCRISIA CHE CI PERVADE E DARE VERAMENTE UN SENSO ALLA NOSTRA ESISTENZA CERCANDO DI PORTARE IL VANGELO NELLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA E FINALMENTE SCOPRIRE E CAPIRE CHE L'AMORE, INCONDIZIONATO, CHE  CI DA DIO DA NESSUN ALTRO MAI POSSIAMO RIAVERLO, CHE LA FEDE E'  L'UNICA COSA DI CONCRETO  CHE NON CI DEVE MAI ABBANDONARE E CHE UN GIORNO DAVANTI A DIO, PORTEREMO SOLO IL FRUTTO DI CIO' CHE SIAMO STATI, DI CIO' CHE ABBIAMO DONATO E NON CIO' CHE ABBIAMO ACCUMULATO.
NELLA SPERANZA DI UN MONDO MIGLIORE, TUTTA LA MIA RICONOSCENZA " SPECIALE" E A "CUORE APERTO" VA ALLA VERGINE MARIA A GESU' E A NATUZZA EVOLO. 
                                                                                                                    MARIA GALLORO